Comune di Asti, ASGI, Piattaforma nazionale anti tratta, SPRAR e PIAM organizzano il 9 dicembre una giornata di formazione su tratta e rifugiati.

In questi mesi molti enti e associazioni che si sono occupati dell’emergenza Mare Nostrum, hanno riscontrato la presenza anche di donne trafficate (in prevalenza nigeriane) fra i profughi arrivati dalla Libia.
Queste situazioni sono state affrontate senza un reale coordinamento, in pratica ogni ente/associazione ha agito in base all’esperienza che aveva. Ci sono stati vari scambi di mail fra operatori per capire come attivare i percorsi art.18, come relazionarsi in queste situazioni con lo Sprar, la Commissione per i richiedenti asilo, le Prefetture. E’ nata quindi l’idea di creare un momento pratico di confronto fra chi ha lavorato con vittime di tratta/rifugiati in questi mesi, per analizzare l’intervento svolto e poi individuare e condividere quelle che possono definirsi le buone prassi.

L’appuntamento è alle ore 9 di martedì 9 dicembre presso la Sala Pastrone del Teatro Alfieri, in via al Teatro 2, Asti.

Il programma della giornata è consultabile qui.

Per partecipare, scrivere a piamonlus@yahoo.com