A febbraio 2014, il progetto Non Solo Asilo 2 è stato analizzato come buona prassi per il sopporto all’autonomia dei titolari di relazione internazionale dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Qui è possibile leggere l’analisi redatta.

___________________________________________________

Rete regionale e accompagnamenti socio-lavorativi
2° annualità

 

Obiettivi generali
Il progetto Non Solo Asilo 2 si presenta come un intervento innovativo nell’ambito dell’accompagnamento all’autonomia dei rifugiati  in due territori (Torino, Biella) e  si caratterizza per un superamento della tradizionale corrispondenza biunivoca operatore-rifugiato a favore di una relazione di gruppo, in cui  sono coinvolti più beneficiari, mediatori e operatori, per la gestione diretta di un piccolo capitale da parte del destinatario, a sostegno di una progettualità individuale o di gruppo,  per un coinvolgimento diretto dei territori e delle realtà produttive nella realizzazione dei percorsi di autonomia delle persone.

 

Destinatari
I beneficiari saranno composti da circa 35 tra studenti universitari e da rifugiati politici e titolari di protezione internazionale individuati in due territori (Biella e Torino), in relazione alle persone individuate e agli equilibri di territorio e di equipe.

 

Tempi
Individuazione e selezione dei destinatari (entro febbraio 2013)
Sviluppo progettuale (da marzo a dicembre 2013)

 

Budget
Il beneficiario riceverà da subito un importo economico definito con l’operatore, rispetto a cui si monitorerà l’impiego in relazione agli obiettivi. Il fondo a disposizione dei destinatari (individuale o in forma associata) rappresenta lo strumento attraverso cui dare concretezza a progettualità che rispecchino reali desideri dei destinatari e non richieste indotte da bandi o operatori

 

Rete territoriale
Nelle due aree coinvolte si contatteranno tutte le realtà con cui ciascuno è in contatto e collabora, non solo riguardo ai rifugiati politici e titolari di protezione internazionale, ma in generale rispetto al mondo della migrazione o dell’inserimento socio lavorativo, per lavorare ad un fattivo supporto nella realizzazione dei progetti dei destinatari. A sostegno dei territori e delle loro reti verranno forniti strumenti di approfondimento, formazione e analisi rispetto al tema  rifugiati quali il sito ww.nonsoloasilo.org, il laboratorio multidisciplinare sul diritto d’asilo, incontri di coordinamento e animazione locale.

Scarica il Progetto